Google Data Studio

Nel mondo digitale riceviamo continuamente notizie di ogni genere. La formazione è un lavoro duro e costante, perché ogni giorno viene alla luce più di quanto possiamo imparare. In questo caso, Google ci sta dando da fare per mantenere attivo il tuo sito web Google Data Studio. Vuoi sapere cos'è e come si usa?

Che cos'è Google Data Studio??

Google Data Studio è un servizio che riunisce i dati di Google Analytic, Google Search Console e Google Adwords.

Con queste informazioni, sono progettati report specifici, personalizzati in base alle richieste che introduciamo. Questi, Certo, Sono molto facilmente interpretabili e offrono conclusioni molto adeguate in relazione alle strategie di marketing che sono state messe in atto e che stanno già dando risultati..

Possiamo indicare, dopo l'uso, che ciò comporta benefici nelle seguenti direzioni:

  • I dati generati da questi strumenti di Google vengono elaborati.
  • Questi vengono trasferiti in modo molto semplice e visivo a ciò che è noto come dashboard o dashboard.
  • Questi dati che visualizziamo sono forniti in tempo reale.
  • Quando applichiamo i vari filtri di ricerca dati disponibili otteniamo grafici veramente personalizzati.
  • I report ottenuti possono essere condivisi in modo simile a come funziona la suite Drive.

Evoluzione dei dati in Google Data Studio

Come si usa? Google Data Studio?

Soprattutto, usare questa applicazione è davvero semplice e, Infatti, Facilita enormemente il nostro lavoro come società di marketing digitale perché in AsdeIdee di solito offriamo tutti i tipi di report ai clienti a cui portiamo i loro siti web.

Per sfruttare al meglio Google Data Studio, devi solo considerare quanto segue:

  • Accesso.
    • È semplice come accedere con l'account con cui è sincronizzato Analytics, Adwords e Search Console.
    • Dopo, andiamo nel menu delle applicazioni di Google e inseriamo questo nuovo.
  • Crea un rapporto.
    • È semplice come fare clic sull'icona "+", che indica l'aggiunta di un nuovo rapporto.
    • Con "Crea sorgente dati" creerai un collegamento con i nuovi dati che stai per inserire e che corrispondono all'applicazione Google di tuo interesse..
  • Impostazioni grafiche. Veramente importante in un report sui movimenti su un sito web è la grafica. così, meritano un'attenzione speciale.
    • Scegli la fonte da cui ricevere i dati.
    • Dimensioni. Sono valori qualitativi (qualità) del tipo di dispositivi di connessione o delle pagine più viste. Ecco come vengono raggruppate le informazioni.
    • Metrica. Qui gettiamo dati quantitativi, vale a dire, quantità. entrerei, per esempio, numero di utenti, sessioni, eccetera. Riguardano le dimensioni sopra descritte.
    • Filtri. Abbiamo diverse opzioni da applicare ai due punti precedenti, in un modo che ci permetta di godere di una visualizzazione del contenuto preciso che dobbiamo conoscere, rendere i rapporti più leggeri, dinamico e di facile consultazione e comprensione.
    • Design e tema. Non si tratta solo di valori estetici; aspetti come i colori possono aiutare a comprendere le informazioni.

Creazione di rapporti in Google Data Studio

Non resta che condividere i report creati con quegli utenti che desideri, come nel nostro caso il personale dell'agenzia., i nostri clienti e, essere desiderato, anche il tuo modello.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *